(IN) Netweek

ALESSANDRIA

Alessandria Calcio: sei partite per conquistare i playoff

Share

Stiamo entrando nel rettilineo finale, un rettilineo che si spera venga percorso senza sbandature perché gli avversari ci sono, sono a ridosso e ogni errore da qui al termine del campionato può essere fatale.

Ancora sei gare, di cui quattro in trasferta e due in casa per conoscere il futuro del club grigio: futuro che deve essere rappresentato dalla partecipazione ai playoff, obiettivo minimo stagionale rimasto dopo la fuga vittoriosa della capolista Cittadella.

Si parte a Pavia, lunedì 4 aprile alle ore 20.00, poi la trasferta di Gorgonzola, in casa della Giana Erminio, domenica 10 aprile alle ore 15.00; il turno successivo vedrà i grigi tornare al Moccagatta per affrontare il Mantova. Poi si vola in Trentino, destinazione “Druso” di Bolzano contro il Sudtirol; a seguire la gara casalinga contro la Reggiana e l’ultima in casa del Padova all’Euganeo.

La gara contro il Pordenone ha visto l’Alessandria vittoriosa, ma al di la del risultato è stato l’atteggiamento della squadra che è piaciuto; squadra attenta, compatta e consapevole delle proprie forze: è questa la squadra che tutti i tifosi, società in primis, si aspettano di vedere nelle restanti partite di campionato.

La condizione della squadra, sotto il profilo atletico, è apparsa in crescendo e questo è un fattore determinante per quando arriveranno i primi caldi stagionali.

I playoff non devono scappare a una squadra che è stata, per mesi, sulla bocca di tutta l’Italia.

L’Alessandria ha dimostrato di essere il club di Lega Pro più adatto, preparato e attrezzato per giocare partite secche da dentro o fuori.

Sarà determinante il piazzamento al termine del campionato per definire la griglia dei playoff: ricordiamo che accedono ai playoff le tre seconde, le tre terze e le due migliori quarte: se il campionato fosse terminato la scorsa settimana i grigi si sarebbero classificati al quarto posto come peggiore quarta, in questo momento la migliore quarta è la Casertana, Girone C, mentre l’Ancona sarebbe esclusa avendo meno punti in classifica. Per chi si classificherà al quarto posto, i playoff inizieranno subito: domenica 12 maggio si disputerà l’ultima gara di campionato, il 15 maggio andranno in campo le due partite fra le due seconde e le due quarte.

Leggi tutte le notizie su "Alessandria7"
Edizione digitale

Autore:tvl

Pubblicato il: 04 Aprile 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.