(IN) Netweek

ALESSANDRIA

Da due anni in appartamento ATC abusivamente. E rubava pure la luce

Share

Due marocchini sono stati denunciati per furto di energia elettrica, in un caso per giunta in un da un appartamento sfitto dell'ATC in cui non sarebbero dovuti alloggiare. Il primo non aveva alcun contratto di fornitura, ma il contatore era stato manomesso e dava energia dal primo gennaio 2015. L'Enel ha calcolato un furto da mille euro. Nel secondo caso l'Enel lamenta un prelievo irregolare di energia per un valore anche in questo caso di circa 1000 euro. Inoltre, il 44enne risultava occupare l'alloggio di proprietà dell'ATC che da una verifica non è mai stato assegnato a lui perché teoricamente sfitto dal luglio del 2012. In realtà l'uomo, peraltro sprovvisto di permesso di soggiorno e irregolare sul territorio italiano, lo occupa da oltre due anni in maniera abusiva perché mai assegnatogli.

Leggi tutte le notizie su "Alessandria7"
Edizione digitale

Autore:png

Pubblicato il: 18 Gennaio 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.