(IN) Netweek

TORTONA

Ristorante nel tortonese ha evaso 645 mila euro in due anni

Share

A finire sul taccuino dei cattivi della Guardia di Finanza questa volta è stato un ristorante molto frequentato nel tortonese che, negli anni 2012 e 2014, ha omesso di presentare la dichiarazione dei redditi. Il locale, per raggirare il fisco, emetteva regolarmente le ricevute fiscali, fornendo una parvenza di rispetto della normativa, così da evitare eventuali segnalazioni alle Fiamme Gialle sul mancato rilascio del documento. L'escamotage non gli ha, comunque, permesso di passare inosservato all'occhio attento dei finanzieri tortonesi che hanno avviato una verifica fiscale, ricostruendo l'intero volume d'affari dell'esercizio commerciale grazie, anche, alla documentazione "extracontabile" rinvenuta ed utilizzata dal ristoratore per annotare tutte le spese e gli introiti conseguiti in ogni giornata lavorativa. A conclusione dell'attività ispettiva, i militari hanno quantificato in oltre 645.000 euro l'ammontare degli incassi non dichiarati al fisco nei due periodi interessati.

Leggi tutte le notizie su "Alessandria7"
Edizione digitale

Autore:png

Pubblicato il: 08 Febbraio 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.