(IN) Netweek

ALESSANDRIA

Laboratorio di “Ricerca attiva del lavoro” (TRAL) all'IIS NERVI-FERMI di Alessandria

Share

Si è concluso nei giorni scorsi presso l’IIS NERVI-FERMI di Alessandria, il percorso TRAL.

Promosso dall’Informagiovani, che opera presso la Biblioteca Civica di Alessandria e gestito dall’Azienda speciale Multiservizi del Comune di Alessandria “Costruire insieme”, il percorso TRAL (Tecniche di ricerca attiva del lavoro) è finalizzato a fornire strumenti utili a chi cerca occupazione per muoversi nel mondo lavorativo.

La Direzione dell’IIS Nervi-Fermi lo ha indirizzato alle classi Quinte degli indirizzi professionali (Meccanico, Abbigliamento/Moda, Odontotecnico) che si apprestano a concludere il loro percorso di studi, affinchè acquisiscano gli strumenti per pianificare la ricerca del lavoro attraverso i canali più efficaci.

L’iniziativa, condotta dalle operatrici dell’Informagiovani di Alessandria life e career coach, CHIARA PINGUELLO e MARIANNA BUSCAGLIA, consulenti di ricerca attiva del lavoro, attraverso stimoli interessanti e coinvolgenti, ha guidato gli studenti nella discussione di tematiche fondamentali in un percorso di ricerca del lavoro, in particolare: la definizione dell’obiettivo professionale di ciascuno, l’analisi dell’attuale mercato del lavoro, la ricerca delle informazioni, il personal branding e il personal story telling, il bilancio di competenze, l’allenamento delle proprie potenzialità, la compilazione del CV e della lettera di presentazione efficace.

In un mercato occupazionale che oggi si presenta sempre più complesso riteniamo, sottolinea la Dirigente dell’IIS NERVI-FERMI, dott.ssa MARIANEVE ROSSI, «...che il nostro Istituto offra ai suoi studenti competenze professionali tali da favorire un rapido inserimento nel mondo del lavoro al termine del quinquennio di studi. Lo dimostra la recente indagine di Eduscopio Lavoro che, nella Provincia di Alessandria, vede i diplomati del settore Industria e Artigianato collocati ai primi posti per quanto riguarda la percentuale di occupati, il tempo di attesa di un’occupazione, la coerenza tra titolo di studio e attività lavorativa.

A tal fine il percorso TRAL, grazie alla preziosa collaborazione con Informagiovani, fornisce un efficace supporto ad una politica scolastica attenta a favorire i legami con istituzioni, enti, associazioni operanti sul territorio, nonché ad applicare la metodologia didattica dell’Alternanza Scuola Lavoro, prevista dalla Legge 107/2015 per incrementare le opportunità di lavoro e le capacità di orientamento degli studenti».

Leggi tutte le notizie su "Alessandria7"
Edizione digitale

Autore:tvl

Pubblicato il: 08 Febbraio 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.