(IN) Netweek

ALESSANDRIA

Al Teatro Alessandrino si ride con “The Human Jukebox”

Share

Il 2016 del Teatro Alessandrino si apre all’insegna della risata. Venerdì 15 gennaio alle ore 21 «ci divertiamo con gli Oblivion» afferma Massimo Bagliani, direttore artistico della stagione del Teatro Alessandrino. «Quello che vedremo - continua Bagliani - sarà uno spettacolo per tutta la famiglia, divertente e tutto da ridere».

Cinque contro tutti. Un articolato mangianastri umano che mastica tutta la musica mai scritta e la digerisce in diretta in modi mai sentiti prima. Questo è OBLIVION: THE HUMAN JUKEBOX. Alla creatività di Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda e Fabio Vagnarelli, i cinque cialtroni più irriverenti del teatro e della Rete, si aggiunge questa volta quella del loro pubblico che contribuirà a creare il menu della serata suggerendo gli ingredienti della pozione. Un flusso di note e ritmi infinito che prenderà vita per un'esperienza folle e mai ripetibile. Dal Trio Lescano ai rapper, da Ligabue ai Beatles, da Morandi ai Queen, tutte le canzoni senza farne nessuna. Una playlist vivente che provoca scene divertenti, ironiche, strabilianti ma soprattutto interminabili richieste di bis.

Leggi tutte le notizie su "Alessandria7"
Edizione digitale

Autore:tvl

Pubblicato il: 11 Gennaio 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.