(IN) Netweek

ALESSANDRIA

Arriva dall’Argentina la ginnastica emozionale

Share

Arriva direttamente dall’Argentina la ginnastica che oltre ad allenare il corpo cura anche lo spirito. Si chiama Rio Abierto, che in spagnolo significa “fiume aperto”, ed è una tecnica ideata dalla psicologa Maria Adela Palcos nel 1966 e conosciuta in tutto il mondo. Da qualche anno si sta diffondendo anche in Italia. Lo scopo è quello di liberare il corpo e lo spirito in un’unica seduta; liberare energie positive, attraverso l’ascolto del proprio corpo. Rio Abierto viene definita anche “ginnastica emozionale” e punta tutto si ginnastica espressiva, musica, danza, teatro e gioco: partendo dal movimento si arriva al al benessere della mente. Questa tecnica si fonda su tre pilastri. Il movimento guidato dalla musica, l’espressione creativa e la meditazione. La musica risveglia il proprio stato d’animo e libera le emozioni, la creatività le esprime all’esterno e la meditazione ci aiuta a riscoprirle dentro di noi. Con il Rio Abierto è possibile imparare a combattere ogni forma di stress.

Leggi tutte le notizie su "Alessandria7"
Edizione digitale

Autore:tvl

Pubblicato il: 07 Marzo 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.