(IN) Netweek

ALESSANDRIA

FA' LA COSA GIUSTA! 2016 Dalla provincia di Alessandria alla fiera per il consumo critico e gli stili di vita sostenibili. Dal 18 al 20 marzo a FieraMilanoCity

Share

Dopo il successo dell'edizione 2015, chiusa con oltre 75.000 presenze, da venerdì 18 a domenica 20 marzo torna Fa' la cosa giusta! la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili organizzata da Terre di mezzo Eventi, che si terrà presso i padiglioni 3 e 4 di fieramilanocity a Milano.

La provincia di Alessandria sarà presente in fiera proponendo assaggi e degustazioni di prodotti biologici, sostenibili e a filiera corta della Cascina Roccabianca: quest’anno i visitatori potranno assaggiare vino, condimenti salati, confetture e salse preparate con frutta biologica, miele, ceci, patate. Inoltre, si potranno trovare anche uova fresche provenienti da allevamenti agresti di galline.

Maramao - CrescereInsieme di Aqui Terme, sempre nell'area Mangia Come Parli presenterà la sua idea di start up di impresa agricola sociale biologica che coltiva e commercializza farine, farro, ortaggi di stagione e vini. Gli agricoltori sono in particolare soggetti svantaggiati tra i quali richiedenti asilo e rifugiati presenti sul territorio.

Nella sezione Territori Resistenti, il catering ecosostenibile I-Tal Buffet di Casale Monferrato nato dall'idea di Marco Farè, cuoco pasticcere con diverse esperienze alle spalle all'estero e in Italia, proporrà i suoi servizi di qualità, pensati per occasioni speciali quali feste aziendali e matrimoni, e basati sull'utilizzo di materie prime naturali e fresche biologiche.

Tra le novità dell'edizione 2016 di Fa' la cosa giusta! troviamo il progetto Speziale: un'area tutta da vivere, dove degustare differenti miscele di tè, acquistare spezie esotiche e di casa nostra, come il peperoncino e la liquirizia calabrese, partecipare a laboratori e andare alle scoperta di una storia che ci porta dalle saline italiane fino al lontano Oriente. Un luogo di vendita, ma soprattutto di incontro di tradizioni e di scambi culturali, dove sarà possibile conoscere l’utilizzo e le proprietà delle diverse piante, grazie alla presenza di produttori o distributori italiani ed esteri. Vi saranno anche laboratori creativi in cui, ad esempio, si utilizzeranno gli aromi per creare un vero e proprio mappamondo speziato, che guiderà alla scoperta delle differenti culture mondiali, attraverso i colori e i profumi delle spezie tipiche di ogni cucina locale.

Molti i progetti speciali di Fa’ la cosa giusta! di quest’anno, tra cui anche un ampio spazio tematico dedicato ai Percorsi a piedi e Grandi itinerari italiani ed europei, particolarmente centrale in occasione dell'anno nazionale dei Cammini, che coincide anche con il Giubileo straordinario. Viaggiare e farlo in maniera consapevole è, infatti, una scelta che sempre più caratterizza le vacanze di italiani e non; migliaia di camminatori e pellegrini che ogni anno calcano i 6.600 km di sentieri in Italia. Cammini di storia e di fede come la Via Francigena o il Cammino di Santiago, scelti per motivi spirituali o di svago, ma anche percorsi culturali, paesaggistici e puramente ludici.

Leggi tutte le notizie su "Alessandria7"
Edizione digitale

Autore:tvl

Pubblicato il: 07 Marzo 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.