(IN) Netweek

ALESSANDRIA

L’ex ministro ci spiega la crisi del debito pubblico

Share

«Einaudi vs Keynes: due grandi del Novecento e la crisi dei nostri giorni (Mercato, Diritto e Libertà)».

E’ il titolo del libro scritto dal professor Fransceco Forte, editorialista di vari giornali, professore emerito dell’Università la Sapienza a Roma e dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, ma soprattutto personaggio di spicco della politica degli anni ‘80, nei governi Fanfani e Craxi.

Ricoprì vari incarichi, tra cui il ministro delle finanze, delle politiche comunitarie e il vice ministro degli esteri. E’ stato anche sindaco di Bormio. Oggi vive a Torino.

E’ lui l’ospite dell’incontro socioeconomico organizzato dall’associazione Argonauti, per il 12 aprile all’hotel Alli due Buoi Rossi (alle 20).

Cos’hanno da dirci, oggi, Luigi Einaudi e John Maynard Keynes? Come spiegherebbero la crisi del debito pubblico? In che maniera immaginerebbero il futuro del nostro Paese? Domande difficili, a cui si cercherà di dare le risposte, alla luce della situazione contingente.

L’ingresso è libero.

Leggi tutte le notizie su "Alessandria7"
Edizione digitale

Autore:png

Pubblicato il: 04 Aprile 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.