(IN) Netweek

CASALE MONFERRATO

Il Barbiere di Siviglia

Share

Sabato 2 aprile alle ore 20.30 sarà la grande opera la proposta del Teatro Municipale che porta sul palcoscenico Il Barbiere di Siviglia sulle musiche di Gioachino Rossini, l’opera più celebre fra le molte tratte dalla fortunata commedia omonima di Beaumarchais. Il conte d'Almaviva, uomo spagnolo ricco e potente, s’innamora di Rosina, una giovane orfana sivigliana, di cui il tutore Bartolo è innamorato e deciso a sposare. Per evitare sorprese il tutore tiene Rosina segregata in casa proibendole ogni contatto con l'esterno. Il conte d'Almaviva per vederla e parlarle va in incognito a Siviglia sotto il nome di Lindoro. Figaro, barbiere di Siviglia, lo riconosce e deciso ad aiutarlo escogita con lui alcuni stratagemmi per far sì che il conte riesca a comunicare con l'amata. Bartolo, intanto, gelosissimo, decide di sposare Rosina e per screditare l'avversario lo calunnia. Figaro interviene con i suoi maneggi perché il tutore Bartolo non l'abbia vinta.

Leggi tutte le notizie su "Alessandria7"
Edizione digitale

Autore:tvl

Pubblicato il: 21 Marzo 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.