(IN) Netweek

TORTONA

“Il marito di mio figlio”: l’amore protagonista a teatro

Share

Un cast composto da fuoriclasse della comicità è quello che potrete ammirare mercoledì 10 febbraio al Teatro Civico di Tortona. Eva Grimaldi, Andrea Roncato, Pietro De Silva, Pia Engleberth, Ludovico Fremont, Andrea Standardi e Roberta Garzia sapranno farvi divertire e commuovere fino alle lacrime con lo spettacolo “Il marito di mio figlio”.

Si avvicina il giorno del matrimonio di Giorgino e Michele (alias George & Michael). E così i due decidono di affrontare i rispettivi genitori convocandoli nel loro appartamento per comunicare la notizia. Ma la rivelazione della propria omosessualità crea uno scompiglio che va oltre l’immaginazione dei due futuri sposi. Sessualità confuse, amanti inaspettati, relazioni segrete e intrecci che non risparmiano neanche i genitori.

Il marito di mio figlio è una moderna commedia degli equivoci che affronta con ironia un tabù sulla cresta dell’onda in tutto il mondo: il matrimonio gay. E’ una storia dai toni brillanti, che si nutre della psicologia dei personaggi e si addentra con disinvolta leggerezza nei loro intrecci familiari mettendo in scena tutti i più diffusi pregiudizi sui gay, giocando con i vari cliché per poi demolirli implacabilmente ad uno ad uno. Non vuole essere un manifesto gay. Non è una storia di propaganda. Non vuole portare la bandiera di nessun movimento. Vuole andare oltre. O più precisamente vuole essere tutto questo ed altro. Non si può prescindere da una considerazione fondamentale: Michael e George ancor prima di essere gay sono due ragazzi che si amano. Di protagonista se ce n’è uno è l’amore. Per un compagno, per un figlio, per una madre, per un sogno, per un ideale, per se stessi, per la vita.

Leggi tutte le notizie su "Alessandria7"
Edizione digitale

Autore:tvl

Pubblicato il: 08 Febbraio 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.