(IN) Netweek

ALESSANDRIA

Dopo l’Expo2015 che rimane? Turisti in bici

Share

L'expo2015 è finita, ma la promozione del Monferrato continua. Il portale Monferratoexpo2015 è stato il primo risultato visibile, sulla scorta del paesaggio Unesco delle colline. La collaborazione tra province di Asti e Alessandria, delle Camere di Commercio e dei vari enti turistici non si è esaurito con la fine dell'Esposizione Universale di Milano, anzi ne costituisce una eredità importante e di responsabilità. Gli stessi enti si sono perciò riuniti per lavorare insieme in una nuova sfida, mantenendo invariato l'obiettivo da perseguire: promuovere e far conoscere il Monferrato. Nuovi progetti sono già stati avviati, in primis la candidatura all'European Community of Sport 2017, prestigioso riconoscimento sportivo che ora tocca a Bruxelles concedere al nostro territorio. Questa candidatura è la conferma del proposito di fare insieme un ulteriore passo avanti dopo l'importante riconoscimento nel 2014 di Langhe, Roero e Monferrato come Patrimonio dell'Umanità Unesco.

Altri progetti sono in cantiere: il primo di essi è stato la valorizzazione del cicloturismo, con l'intenzione di creare o recuperare percorsi ciclabili in tutta l'area del Monferrato. In questo progetto le istituzioni intendono coinvolgere anche le imprese della ricettività e dell'enogastronomia, che avranno l'occasione di farsi conoscere e far apprezzare le eccellenze che offrono al visitatore. Il portale "Piemonteciclabile", curato da diverse ATL piemontesi, che si sta arricchendo anche delle informazioni della provincia di Asti, contribuirà a guidare le scelte di coloro che vorranno scoprire un territorio ancora incontaminato e non artefatto, ricco di cultura, storia e tradizioni, a misura di uomo. Un evento che coinvolgerà il Monferrato in questa dimensione a due ruote sarà la mostra "Alessandria città delle biciclette", ospitata a Palazzo del Monferrato dal 14 aprile al 26 giugno. Si tratta una rassegna espositiva organizzata dalla Camera di Commercio e dal Comune di Alessandria, e che può contare sul patrocinio della Federazione Italiana Ciclismo, della Federazione Italiana Amici della Bicicletta e del Touring Club Italiano, oltre che sul patrocinio di tutti gli enti di questo protocollo di intesa. Il Protocollo per il Monferrato è stato sottoscritto l’11 marzo, presso la sala Illario della Camera di Commercio di Alessandria, alla presenza del Prefetto, Romilda Tafuri.

Leggi tutte le notizie su "Alessandria7"
Edizione digitale

Autore:png

Pubblicato il: 21 Marzo 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.