(IN) Netweek

ALESSANDRIA

Aiuti a comuni svantaggiati

Share

«La riscossione dell'IMU agricola per il 2015 sta provocando alcune difficoltà per una parte dei comuni italiani, quelli appartenenti alla cosiddetta “collina svantaggiata” e i comuni parzialmente montani. Per trovare una soluzione, abbiamo sottoposto al Ministero dell'economia e delle Finanze un'interrogazione parlamentare». Con queste parole i senatori del partito democratico Gianluca Rossi, capogruppo PD in commissione Finanze e Federico Fornaro, già relatore del provvedimento sull'IMU agricola, annunciano di aver depositato un atto di sindacato ispettivo per sollecitare l'intervento del Governo.

«Più in dettaglio - spiegano i senatori - i piccoli comuni parzialmente montani e quelli della collina svantaggiata, stanno andando incontro a quelle difficoltà che più volte abbiamo segnalato nel corso dell'iter di approvazione del disegno di legge: si sta accumulando un divario tra le stime effettuate dal MEF e le somme realmente entrate nelle casse comunali dalla riscossione dell'IMU agricola. La magra esazione rischia di compromettere la tenuta dei bilanci comunali, che devono far fronte ad un nuovo ammanco, esiziale per le proprie casse. Il Governo deve compensare il mancato gettito del 2015, oltre a terminare la compensazione 2014».

Leggi tutte le notizie su "Alessandria7"
Edizione digitale

Autore:png

Pubblicato il: 21 Marzo 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.