(IN) Netweek

ALESSANDRIA

Frenata sulla imposta pubblicità  ai negozi, proroga fino a fine febbraio

Share

L'Amministrazione Comunale di Alessandria interviene nuovamente sul tema dell'I.C.P. (Imposta Comunale sulla Pubblicità) e dei termini di pagamento (attualmente fissati al 1° febbraio). É stata infatti calendarizzata una serie di ulteriori approfondimenti con i responsabili di ICA srl ? la società concessionaria incaricata della riscossione ? e i Dirigenti Comunali competenti per trovare un equilibrio tra la norma e la sua rigorosa applicazione: "il tutto alla luce del principio di ragionevolezza", dicono da Palazzo Rosso.
Vengono quindi prorogati i termini per il pagamento al 29 febbraio e si è deciso anche di verificare la possibilità di una modifica del vigente regolamento comunale sull'I.C.P..«Pur a fronte di questo quadro ? dichiara il Sindaco della Città di Alessandria, Maria Rita Rossa ? rimango convinta di quanto sia importante e strategico essere attenti alle ragioni della sostenibilità economica del nostro territorio in una contingenza storica in cui diventa sempre più "un'impresa" "fare impresa. L'Amministrazione Comunale, lungi dal voler rapportarsi ai cittadini come un "gabelliere medioevale", intende cercare ogni soluzione che consenta di definire un ragionevole equilibrio tra la norma e la sua rigorosa applicazione. E questo ? conclude il Sindaco Rossa ? anche raccogliendo le sollecitazioni di quanti in queste ore hanno sottolineato un'eventuale eccessiva rigidità proprio dell'applicazione di queste prescrizioni normative di carattere nazionale».

Leggi tutte le notizie su "Alessandria7"
Edizione digitale

Autore:png

Pubblicato il: 25 Gennaio 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.