(IN) Netweek

ALESSANDRIA

Lavori e progetti per la città , tutto (o quasi) in un anno

Share

Dopo alcuni anni di "assestamento" causa dissesto (ammesso che l'assestamento sia terminato) parte il progetto politico-aministrativo vero e proprio di Rita Rossa, che ha ancora un annetto prima delle nuove elezioni. E' una corsa contro il tempo per convincere i concittadini, visto che solitamente i sindaci hanno cinque anni per pianificare gli investimenti e le migliorie. Intanto i progetti: il Teatro Comunale, bonificato, riaprirà il 28 gennaio per un convegno, ma poi ad aprile ci sarà il primo spettacolo. Lavori in corso sul cavalcavia del Cristo per una nuova rotonda e una pista ciclabile, entrambe per migliorare la viabilità, spesso causa di incidenti. Lavori già appaltati. La zona del laghetto dei cigni nei giardini comunali sarà rimessa a posto. Le periferie non saranno dimenticate: via Genova a Spinetta avrà nuovi marciapiedi, nuovo asfalto e diventerà zona 30. In corso XX settembre si fa a pista ciclabile in mezzo al viale e piazza Santa Maria di Castello avrà finalmente il so restyling. Inoltre, verrà ristrutturata la facciata di Palazzo Rosso. La spesa si aggira sui 700 mila euro. E' probabile che tanti lavori vedranno la conclusione oltre la primavera del 2017, i fruti politici dei quali se li godrà il prossimo sindaco. O Rita Rossa se verrà riconfermata.

Leggi tutte le notizie su "Alessandria7"
Edizione digitale

Autore:png

Pubblicato il: 15 Gennaio 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.