(IN) Netweek

ALESSANDRIA

Mangiare e dimagrire

Share

L'alimentazione Le Gamberi Foods "I fiori della Vita" è preparata con miscele contenenti un'irrilevante quantità di carboidrati, simili come aspetto alla farina di frumento ma povere di amidi, contenenti proteine vegetali bilanciate e fibre vegetali.

Dalla lavorazione di queste miscele si ottengono prodotti aglucidici sostitutivi di quelli farinacei tradizionali.

Le proteine vegetali, catene complesse di aminoacidi che sono i mattoni della vita, sono importanti per molte della reazioni chimiche che si producono nel corpo umano.

Le fibre svolgono un ruolo importante nella prevenzione dei tumori intestinali e nel miglioramento della stipsi.

Una sana alimentazione è uno degli elementi fondamentali per il miglioramento e la tutela della vita di tutti noi. La diffusione di questa cultura garantisce maggior benessere e salute senza dover rinunciare al gusto della buona tavola. L'utilizzo di questi prodotti, associato ad uno stile di vita equilibrato e corretto, consente un maggior consumo delle sostanze grasse corporee.

È stato provato che quando si segue un regime alimentare povero di carboidrati il corpo utilizza maggiormente, quale fonte di energia, le riserve di grasso.

Un'alimentazione aglucidica non è un'alimentazione ipocalorica, ma un'alimentazione chetogenica che deve tener conto esclusivamente dell'eliminazione di zuccheri semplici e amidi.

Un'alimentazione aglucidica consente un'alimentazione iperlipidica.

Una corretta alimentazione, associata ad uno stile di vita fisicamente attivo, aiuta a combattere l'obesità ed i consequenziali rischi per la salute.

La fibra, per un buon transito intestinale, crea la necessità di bere non meno di 2 litri di acqua al giorno.

Alessandria, Corso Acqui 10 - Tel. 0131.343822

Acqui Terme, Via Garibaldi 22 - Tel. 0144.441636

Leggi tutte le notizie su "Alessandria7"
Edizione digitale

Autore:tvl

Pubblicato il: 04 Aprile 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.